Club del libro: settimo incontro

Giovedì 22 Settembre si terrà il settimo incontro del Club del Libro dell’associazione culturale La Stanza. L’orario è sempre lo stesso – dalle 19.00 alle 21.00 – e la location è ancora una volta il Nad City Lounge Cafè in Piazza del Popolo.

Continua a leggere “Club del libro: settimo incontro”

Giornata Internazionale della Pace: 5 donne che hanno vinto il Nobel

Il 30 Settembre 1981 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite decise che ogni terzo giovedì del mese si sarebbe celebrata la Giornata Internazionale della Pace. Un giorno in cui tutte le nazioni erano invitate a cessare il fuoco e a praticare la non violenza. In seguito, precisamente nel 2001, l’Assemblea dichiarò che la Giornata Internazionale della Pace si sarebbe tenuta il 21 settembre di ogni anno.

Continua a leggere “Giornata Internazionale della Pace: 5 donne che hanno vinto il Nobel”

The Awakening Beauty

In occasione dell’anniversario della morte di Jacob Ludwig Karl Grimm, La Stanza ha deciso di dedicare un testo all’occupazione più nota dei due famosi fratelli, la raccolta e la rielaborazione delle fiabe della tradizione popolare tedesca.

Continua a leggere “The Awakening Beauty”

Cecilia Robustelli: “Ciò che non si dice non esiste”

Perché oggi le donne possono essere sindache, ministre, architette, chirurghe, ma abbiamo paura di dirlo? Cosa ci frena nell’usare le parole giuste per indicare le donne in carriera? È davvero più prestigioso un nome al maschile? Continua a leggere “Cecilia Robustelli: “Ciò che non si dice non esiste””

Anastacia: la cantante che ha raccontato il cancro

“Credo nel potere della musica: la musica può farci star bene, ispirarci, darci la carica, motivarci”.

Quarantotto anni fa nasceva Anastacia Lyn Newkirk, conosciuta al pubblico semplicemente come Anastacia, la prima cantante “bianca con la voce da nera” ad essersi fatta largo nel mercato discografico.

Continua a leggere “Anastacia: la cantante che ha raccontato il cancro”

Agatha Christie e il giallo in rosa

Alzi la mano chi non ha mai sentito nominare la giallista di fama mondiale Agatha Christie. Sono pronta a scommettere che nessun braccio si è alzato. E, se qualcuno/a dovesse averlo fatto, questa è l’occasione per sapere qualcosa in più su questa grande scrittice. Quindi, che la conosciate più o meno bene, La Stanza vi invita a ricordare l’anniversario della sua nascita attraverso questo breve excursus sulla sua vita e sulle sue opere.

Continua a leggere “Agatha Christie e il giallo in rosa”

Lady Chatterly e lo scandalo dell’amore passionale

Il mondo della letteratura ricorda oggi la nascita dello scrittore inglese David Herbert Richards Lawrence, nato a Eastwood l’11 settembre 1885. Scrittore, drammaturgo e poeta molto prolifico, raggiunse la fama internazionale con il suo undicesimo romanzo: L’amante di Lady Chatterley

Continua a leggere “Lady Chatterly e lo scandalo dell’amore passionale”

“Non baciatemi, mi sto allenando.” Mai vostra, Claude Cahun.

Una donna, tante personalità. Claude Cahun, al secolo Lucy Renée Mathilde Schwob, nasce il 25 Ottobre del 1894 a Nantes e muore solo cinquant’anni dopo, stroncata da un’embolia polmonare, a Saint Helier. Artista originale e poliedrica, la Cahun rimane sconosciuta fino alla sua riscoperta da parte della critica femminista negli anni ’80. Scrittrice, attrice, fotografa, militante politica: André Breton, padre dei surrealisti, la definì “uno degli spiriti più curiosi del nostro tempo“, e nonostante questo fu, come molte donne che hanno animato le avanguardie moderniste del primo Novecento, quasi completamente dimenticata dopo la sua morte.
Questo è il mio contributo alla rubrica “Ritratto di donna”, perché per quanto Claude è stata ignorata dalla storia, tanto sento sia importante riparlarne. Buona lettura!

Continua a leggere ““Non baciatemi, mi sto allenando.” Mai vostra, Claude Cahun.”

Buon compleanno, Elisabetta I d’Inghilterra

Il 7 settembre del 1533, a Greenwich, nasceva Elizabeth Tudor, colei che verrà conosciuta come Elisabetta I d’Inghilterra. La sua nascita avrebbe dovuto salvare l’Inghilterra dalla crisi del regno di suo padre Enrico VII; e invece segnò la condanna a morte di sua madre Anna Bolena.

Continua a leggere “Buon compleanno, Elisabetta I d’Inghilterra”

Alma Sabatini e l’importanza di parlare al femminile

Il 6 settembre 1922 nasceva a Roma Alma Sabatini. Questo nome, conosciuto soprattutto da studiosi di linguistica e del movimento femminista, dovrebbe suonare familiare agli amici dell’associazione La Stanza che hanno partecipato al workshop del 15 maggio “Dire donna”: si tratta, infatti, della prima studiosa in Italia ad aver affrontato il problema della disparità di genere nella nostra lingua nel testo Il sessismo nella lingua italiana. Continua a leggere “Alma Sabatini e l’importanza di parlare al femminile”