Maschera, Carnevale e Commedia dell’Arte

L’elemento iconografico che caratterizza il Carnevale è-inutile a dirsi- la maschera a cui abbiamo dedicato ampio spazio negli articoli dei giorni scorsi (avete letto Mascherarsi per vivere e Cindy Sherman e Yasumasa Morimura:mascherarsi per fotografare la realtà?). Eppure, la maschera è diventata il simbolo anche del teatro, luogo che vive e si alimenta delle trasformazioni e delle alterazioni di attori e attrici sul proprio corpo, anche quando non è presente fisicamente una vera e propria maschera.

Continua a leggere “Maschera, Carnevale e Commedia dell’Arte”

Annunci

Carnevale nel mondo: le feste più celebri

Il Carnevale è forse una delle feste più attese da grandi e piccini, che non vedono l’ora di mascherarsi per godere di momenti di gioia e spensieratezza. In molte città, seppur con tradizioni, usanze e talvolta periodi diversi, le strade si riempono di persone, risate e colori. In alcune parti del mondo, poi, il Carnevale diventa una festa davvero peculiare, che attira turisti da ogni dove.

Continua a leggere “Carnevale nel mondo: le feste più celebri”

Cindy Sherman e Yasumasa Morimura: Mascherarsi per fotografare la realtà

Carnevale è per molti l’occasione per mascherarsi, giocare con costumi e trucchi, provare a interpretare ciò che si vorrebbe essere o non si osa essere, un modo per esorcizzare paure e desideri. Lo stesso volto con cui si nasce non è che una maschera, e non è detto che sia quella che ci assomiglia di più. Alcuni artisti hanno scelto il travestimento come loro mezzo d’espressione, diventando costantemente una persona diversa. È il caso in cui la maschera, più che celare, rivela la verità umana. Tra questi artisti ne ho scelti due: Cindy Sherman (1954) e Yasumasa Morimura (1951).

Continua a leggere “Cindy Sherman e Yasumasa Morimura: Mascherarsi per fotografare la realtà”

Mascherarsi per vivere

“Una realtà non ci fu data e non c’è, ma dobbiamo farcela noi, se vogliamo essere: e non sarà mai una per tutti, una per sempre, ma di continuo e infinitamente mutabile”
(t
ratto da “Uno, Nessuno, Centomila” di Luigi Pirandello)

Dal punto di vista psicologico, la maschera rappresenta un meccanismo di difesa, un imprinting che si innesca rispetto ad una situazione di malessere significativo, avvenuto in tenera età, da cui si origina un vissuto di ferita emotiva profonda. In tal senso, la maschera si delinea come la modalità che il bambino ha trovato a suo tempo, per sopravvivere nel modo più funzionale alla ferita e tollerare meglio il “bisogno negato”.

Continua a leggere “Mascherarsi per vivere”

”Parole al microscopio”: CARNEVALE

Oggi, giovedì grasso, hanno ufficialmente inizio i festeggiamenti del Carnevale.

Come molte altre feste, si tratta di una ricorrenza cristiana le cui celebrazioni sono in realtà una trasposizione dei riti pagani. Continua a leggere “”Parole al microscopio”: CARNEVALE”

Undicesimo incontro del Club del Libro: come è andata?

Il 16 febbraio si è tenuto l’undicesimo incontro del Club del Libro, al bar Olim Palus di Latina, un incontro che ha visto la partecipazione entusiasta di diversi membri del Club, ormai diventati molto affiatati tra di loro tanto da condividere sempre qualche opinione e parere anche al di fuori delle tematiche legate alla lettura del libro (ormai spaziamo tra film, cotte attoriali giovanili, tempo libero e così via).

Continua a leggere “Undicesimo incontro del Club del Libro: come è andata?”

Club del libro: undicesimo incontro

Giovedì 16 Febbraio si terrà l’undicesimo incontro del Club del Libro dell’associazione culturale La Stanza. L’orario è sempre lo stesso – dalle 19.00 alle 21.00 – ma la location è nuovamente mutata: ci vediamo all’Olim Palus  in Viale XVIII Dicembre.

Durante la prima parte della serata ci armeremo di zaino, scarponi da trekking e bastone da passeggio per seguire Cheryl Strayed nel suo viaggio lungo il Pacific Crest Trail, raccontato nel libro Wilde.

wild-lastanza

Durante la seconda parte dell’incontro, invece, l’attenzione si sposterà sulla rosa di libri di prossima lettura che, come si evince dal titolo “Aiutiamo Federica con la sua tesi”, questo mese è piuttosto speciale. Ecco i romanzi proposti:

Continua a leggere “Club del libro: undicesimo incontro”

Love: come spiegare l’amore

Anche quest’anno è arrivato il 14 febbraio, il giorno che nel 496 papa Gelasio I consacrò a San Valentino (sostituendo la festa romana delle lupercalia) e che è diventato un momento simbolico di celebrazione dell’amore grazie alla consuetudine degli innamorati di scambiarsi messaggi romantici, le “valentine”.

Continua a leggere “Love: come spiegare l’amore”

San Valentino: 10 coppie celebri della letteratura

San Valentino, la festa degli innamorati! Quale occasione migliore di questa per immergerci tra le pagine di un’intensa e travolgente storia d’amore, capace di farci sognare ad occhi aperti e, perché no, anche piangere un fiume di lacrime? Per l’occasione abbiamo selezionato per voi dieci storie d’amore tanto belle quanto intense che hanno fatto la storia della letteratura romantica. Continua a leggere “San Valentino: 10 coppie celebri della letteratura”

15 canzoni d’amore (Seconda Parte)

Continuiamo la nostra classifica delle 15 canzoni d’amore, con la posizione numero nove: All Of Me di John Legend, cantante Americano che, con l’uscita di questa canzone nel 2013, ha spodestato la famosissima Happy di Pharell Williams dal suo primato nelle classifiche americane.

Continua a leggere “15 canzoni d’amore (Seconda Parte)”