2days4LaStanza- Presentazioni di libri

Per il “2days4LaStanza”, la manifestazione che si svolgerà l’8 e il 9 aprile a Palazzo M, abbiamo voluto ospitare due presentazioni di libri, tenendo fede a uno degli obiettivi che ci eravamo proposte un anno fa: ovvero organizzare momenti di incontro tra autori e lettori. In questa occasione ospiteremo due autrici con due testi molto diversi, ma entrambi significativi per l’universo femminile. Saranno con noi Eleonora Giovannini, curatrice di Le donne e il dolore, e Valentina Farinaccio con La strada del ritorno è sempre più corta.

Le donne e il dolore è un libro che tratta il tema del dolore vissuto dalle donne. Un saggio, per la precisione, che analizza il modo il cui la donna fronteggia questa componente dell’esistenza sotto molteplici aspetti. Il testo analizza il tema del dolore dal punto di vista sociale, psicologico e antropologico. Si avvale della descrizione delle cause che inducono alla sofferenza e che emergono attraverso la trascrizione di testimonianze  vere di un gruppo di donne. In tal senso vengono riportati fatti di cronaca già noti, ma anche storie inedite. Il dolore è dunque raccontato attraverso esperienze  vissute come il femminicidio, lo stalking al maschile e al femminile (vi sono all’interno anche storie di uomini che hanno subito persecuzioni da donne, inserite per non trasmettere al lettore un’idea femminista del tema) ed esperienze di pedofilia, di incesto, di violenza psicologica, fisica ed economica.

Il libro è stato scritto con lo scopo di sensibilizzare il lettore alla piena comprensione delle dinamiche che provocano il comportamento deviante e vuole anche dare voce alle vittime che hanno bisogno di essere ascoltate, comprese, aiutate e, soprattutto, credute. Si tratta di un progetto unico nel suo genere. Non esiste, infatti, un testo con testimonianze che sia stato pubblicato in Italia e questo attribuisce al libro una connotazione straordinaria di grande valore. Noi delLa Stanza siamo liete di presentarlo insieme alla sua autrice sabato 8 aprile alle 18:30 nella Sala Grande di Palazzo M. A questa presentazione sarà moderata da Marilù Nogarotto, presidente dell’associazione Sei come Sei e vedrà la partecipazione della professoressa Maria Marinelli, presidente del Centro anti-violenza Donna Lilith e delle assessore comunali Patrizia Ciccarelli e Antonella Di Muro.

La strada del ritorno è sempre più corta, invece, è il romanzo d’esordio pubblicato nel 2016 di Valentina Farinaccio, giornalista e critica musicale di Campobasso, trapiantata a Roma. Il libro racconta Di Vera, una ragazza di trent’anni, cresciuta senza il padre- morto di cancro al cervello quando lei aveva solo 5 anni- che trova improvvisamente un manoscritto lasciato incompiuto proprio dal genitore. Vera ha sempre amato scrivere e decide di completare l’opera paterna, cercando, attraverso quelle pagine, di ricostruire la personalità di un uomo di cui non ha mai saputo molto.

Il romanzo di Valentina è pieno di luce e di ironia. Racconta l’amore, la perdita e la trasformazione, dimostrandoci che l’unico modo per sopravvivere a qualcosa di brutto che ci succede è attraversare il dolore fino in fondo, per poi uscire dall’altra parte sani e salvi. Ma la storia è anche una dichiarazione d’amore per i libri e le eredità che vi passano attraverso, un atto di fiducia nell’eternità della letteratura. Di tutto questo, ci parlerà Valentina domenica 9 aprile alle 16:00 sempre in Sala Grande.

Entrambi i romanzi potranno essere acquistati durante la manifestazione. Per qualsiasi informazione, contattateci in privato sulla nostra pagina facebook, Associazione Culturale La Stanza, o mandate un’e-mail all’indirizzo associazioneculturalelastanza@gmail.com.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...