“Parole al microscopio”: MIMOSA

La mimosa è il simbolo per eccellenza della festa della donna e ormai tutte l’8 marzo ci aspettiamo di ricevere in dono un rametto di questo grazioso fiore giallo. Ma da dove nasce questa tradizione? E poi, avete mai notato la particolare etimologia della parola mimosa? Continua a leggere ““Parole al microscopio”: MIMOSA”

Annunci

Maschera, Carnevale e Commedia dell’Arte

L’elemento iconografico che caratterizza il Carnevale è-inutile a dirsi- la maschera a cui abbiamo dedicato ampio spazio negli articoli dei giorni scorsi (avete letto Mascherarsi per vivere e Cindy Sherman e Yasumasa Morimura:mascherarsi per fotografare la realtà?). Eppure, la maschera è diventata il simbolo anche del teatro, luogo che vive e si alimenta delle trasformazioni e delle alterazioni di attori e attrici sul proprio corpo, anche quando non è presente fisicamente una vera e propria maschera.

Continua a leggere “Maschera, Carnevale e Commedia dell’Arte”

Carnevale nel mondo: le feste più celebri

Il Carnevale è forse una delle feste più attese da grandi e piccini, che non vedono l’ora di mascherarsi per godere di momenti di gioia e spensieratezza. In molte città, seppur con tradizioni, usanze e talvolta periodi diversi, le strade si riempono di persone, risate e colori. In alcune parti del mondo, poi, il Carnevale diventa una festa davvero peculiare, che attira turisti da ogni dove.

Continua a leggere “Carnevale nel mondo: le feste più celebri”

Love: come spiegare l’amore

Anche quest’anno è arrivato il 14 febbraio, il giorno che nel 496 papa Gelasio I consacrò a San Valentino (sostituendo la festa romana delle lupercalia) e che è diventato un momento simbolico di celebrazione dell’amore grazie alla consuetudine degli innamorati di scambiarsi messaggi romantici, le “valentine”.

Continua a leggere “Love: come spiegare l’amore”

San Valentino: 10 coppie celebri della letteratura

San Valentino, la festa degli innamorati! Quale occasione migliore di questa per immergerci tra le pagine di un’intensa e travolgente storia d’amore, capace di farci sognare ad occhi aperti e, perché no, anche piangere un fiume di lacrime? Per l’occasione abbiamo selezionato per voi dieci storie d’amore tanto belle quanto intense che hanno fatto la storia della letteratura romantica. Continua a leggere “San Valentino: 10 coppie celebri della letteratura”

15 canzoni d’amore (Prima Parte)

Questo mese, in occasione di San Valentino, con la rubrica “Donne&Note” usciremo un po’ dal solito schema e, invece di parlarvi di una cantante, vi parlerò di canzoni d’amore.

Continua a leggere “15 canzoni d’amore (Prima Parte)”

L’Amore: un’altra questione di genere?

È l’amore un’arte? Allora richiede sforzo e saggezza. Oppure l’amore è una piacevole sensazione, qualcosa in cui imbattersi, è questione di fortuna? […] La gente non pensa che l’amore non conti. Anzi, ne ha bisogno; corre a vedere serie interminabili di film d’amore, felice o infelice, ascolta canzoni d’amore; eppure nessuno crede che ci sia qualcosa da imparare in materia d’amore.

L’incipit del saggio L’arte d’amare, di Erich Fromm, esprime chiaramente come l’amore sia una condizione in grado di coinvolgere chiunque. Allo stesso tempo pone l’accento su quanto sia complesso coglierne l’essenza, poiché peculiare per ciascuno di noi.

Continua a leggere “L’Amore: un’altra questione di genere?”

La voce di… Hannah Arendt

Quel che ora penso veramente è che il male non è mai “radicale”, ma soltanto estremo, e che non possegga né profondità né una dimensione demoniaca. Esso può invadere e devastare il mondo intero, perché si espande sulla superficie come un fungo. Esso “sfida” come ho detto, il pensiero, perché il pensiero cerca di raggiungere la profondità, di andare alle radici, e nel momento in cui cerca il male, è frustrato perché non trova nulla. Questa è la sua “banalità”. Solo il bene è profondo e può essere radicale.

Continua a leggere “La voce di… Hannah Arendt”

Una Donna da Nobel

« L’umanità è fatta di uomini e donne e deve essere rappresentata da entrambi i sessi. »

Anche il 2016 è arrivato alla sua conclusione e noi de La Stanza, per celebrare l’ultimo giorno dell’anno e l’anniversario della morte di Rita Levi Montalcini (22 Aprile 1909 – 30 Dicembre 2012), abbiamo pensato di dedicarle un articolo, anche per omaggiare colei che è stata la donna famosa più nominata nel sondaggio che vi abbiamo proposto durante la festa d’inaugurazione della nostra associazione insieme a Maria Montessori (di cui vi abbiamo parlato in quest’altro articolo).

Continua a leggere “Una Donna da Nobel”