7 canzoni di donne per donne

Anche questo mese, per la rubrica “Donne&Note”, non vi parlerò di nessuna cantante internazionale in particolare, ma, in onore della festa delle donne (passata da poco), vi parlerò di sette canzoni degli ultimi anni scritte da artiste femminili per le donne.

Continua a leggere “7 canzoni di donne per donne”

Annunci

Psicologia e Genere. Il fenomeno dell’oggettivazione del femminile

Oggettivare un individuo significa definirlo in base a parametri tipicamente attribuiti agli oggetti, alla merce, o più in generale a tutto ciò che prevede un giudizio. Attribuire una connotazione oggettuale ad una persona implica la deumanizzazione della stessa: oggettivare equivale a negare l’umanità.

Continua a leggere “Psicologia e Genere. Il fenomeno dell’oggettivazione del femminile”

I colori della vita – Proiezioni contro le discriminazioni

L’Associazione La Stanza è lieta di comunicarvi che sta per partire l’iniziativa “I colori della vita – Proiezioni contro le discriminazioni”, in collaborazione con l’Associazione Sei come Sei e con il Patrocinio del Comune di Latina.
Saranno quindi proiettati, a partire da questo martedì 7 Marzo alle ore 20:30, sei film il cui contenuto riguarda sei diversi tipologie di discriminazione: genere sessuale, razzismo, omofobia, disabilità, malattia mentale, emarginazione sociale. La rassegna si svolgerà presso il locale Hobo in via Cesare Battisti 16 (Latina). Gli incontri inizieranno alle 20:30 e saranno a ingresso libero, fino all’esaurimento dei posti.

Il primo appuntamento è, quindi, fissato per martedì 7 marzo 2017, alle 20:30, con il film The Help, dedicato alla discriminazione femminile in occasione dell’8 marzo. A seguire, interverrà la professoressa Maria Marinelli, Presidente del “Centro Anti-violenza Donna Lilith” di Latina.

Continua a leggere “I colori della vita – Proiezioni contro le discriminazioni”

Ritratti di Donna: Olympe De Gouges

Per la rubrica “Ritratti di donna”, oggi vi parlerò di Marie Gouze, anche conosciuta come Olympe de Gouges, drammaturga francese che nel 1791 scrisse La dichiarazione dei diritti della donna e della cittadinain seguito alla pubblicazione della Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino. Questo documento è la prima rivendicazione della parità giuridica tra uomo e donna.

Continua a leggere “Ritratti di Donna: Olympe De Gouges”

Giornata della memoria: l’Olocausto raccontato dalle donne

Il 27 gennaio come ogni anno si celebra il Giorno della memoria, ricorrenza dedicata al ricordo delle vittime dell’Olocausto. Dopo l’apertura dei cancelli di Auschwitz il mondo intero venne a conoscenza degli orrori che la Germania nazista aveva perpetrato nei campi di concentramento verso uomini, donne e bambini. Molti dei sopravvissuti, sperando che le parole potessero evitare il riaccadere di eventi del genere, hanno deciso di testimoniare la loro esperienza. Non potendo riportare ogni singola preziosa testimonianza, abbiamo deciso di affidarci alla voce di cinque donne raccolte dallo United States Holocaust Memorial Museum: Fritzie Weiss Fritzshall, Madeline Deutsch, Dora Goldstein Roth, Ruth Moser Borsos, Hana Mueller Bruml.

Continua a leggere “Giornata della memoria: l’Olocausto raccontato dalle donne”

La voce di… Hannah Arendt

Quel che ora penso veramente è che il male non è mai “radicale”, ma soltanto estremo, e che non possegga né profondità né una dimensione demoniaca. Esso può invadere e devastare il mondo intero, perché si espande sulla superficie come un fungo. Esso “sfida” come ho detto, il pensiero, perché il pensiero cerca di raggiungere la profondità, di andare alle radici, e nel momento in cui cerca il male, è frustrato perché non trova nulla. Questa è la sua “banalità”. Solo il bene è profondo e può essere radicale.

Continua a leggere “La voce di… Hannah Arendt”

Psicologia e Genere: aspetti della criminalità femminile

È innegabile che dai fatti di cronaca emerga una tendenza maggiore, da parte degli uomini, a commettere crimini. Le donne compaiono spesso come vittime degli stessi, molto meno come autrici. Vi siete mai chiesti perché?

Continua a leggere “Psicologia e Genere: aspetti della criminalità femminile”

Nellie Bly: la Phileas Fogg del mondo reale

Per la rubrica “Ritratti di donne” di questo mese, abbiamo deciso di dedicare un articolo a una donna forse ancora poco conosciuta, ma la cui vita ha lasciato un segno nella lotta alle discriminazioni di genere. Parliamo di Nellie Bly, nata nel 1864 in Pennsylvania, una vera e propria pioniera del giornalismo d’inchiesta che per lungo tempo si è battuta per i diritti dei più deboli.

Continua a leggere “Nellie Bly: la Phileas Fogg del mondo reale”

Una Donna da Nobel

« L’umanità è fatta di uomini e donne e deve essere rappresentata da entrambi i sessi. »

Anche il 2016 è arrivato alla sua conclusione e noi de La Stanza, per celebrare l’ultimo giorno dell’anno e l’anniversario della morte di Rita Levi Montalcini (22 Aprile 1909 – 30 Dicembre 2012), abbiamo pensato di dedicarle un articolo, anche per omaggiare colei che è stata la donna famosa più nominata nel sondaggio che vi abbiamo proposto durante la festa d’inaugurazione della nostra associazione insieme a Maria Montessori (di cui vi abbiamo parlato in quest’altro articolo).

Continua a leggere “Una Donna da Nobel”